Traduttori

Daniele Aluigi
Editor, operatore teatrale e studioso di teatro. Collabora con diverse case editrici, alcune specializzate in spettacolo, tra cui Ubulibri (per la quale è anche stato redattore capo e direttore esecutivo del Patalogo) e Dino Audino editore (dove ha ricoperto il ruolo di caporedattore). Attualmente svolge il lavoro di editor per Carocci editore. Ha ideato LT-leggereteatro (www.leggereteatro.it), webzine dedicata all'editoria teatrale. Ha tradotto innumerevoli autori (Garcia, Rubio, Verduco…) e curato libri sul cinema, narrativa e saggistica teatrale.

Antonella Caron
Attrice e traduttrice,  si è laureata in Lingua e Letteratura spagnola presso l'Università di Genova con una tesi su José Sanchis Sinisterra ed è Dottore di ricerca in Studi Americanistici, con indirizzo Teatro messicano. Ha tradotto opere di Sinisterra, Mayorga, Spregelburd, Prat i Coll, Belbel, Galindo. Come attrice si è diplomata alla scuola del Teatro Stabile di Genova e ha lavorato con Benno Besson, Antonio Latella, Cherif, M. Grazia Cipriani, Daniela Giordano e Andrea Battistini. Da alcuni anni è interprete nei corsi di "Prima del Teatro" tenuti, fra gli altri, da José Sanchis Sinisterra.

Marco Casazza
Attore, regista e traduttore. Diplomato alla Civica Scuola di Arte Drammatica “Piccolo Teatro” –Paolo Grassi di Milano,  dove si forma con Massimo Castri, Nanni Garella e Tadeusz Kantor, ha poi studiato a Parigi con Philippe Hottier e a Londra con Bob McAndrew.
Ha diretto, tra gli altri, testi di Enrico Luttmann e Juan Carlos Rubio.
Traduce testi di prosa e musical dall’inglese e dal francese (Mark Ravenhill, Neil Labute, Moises Kaufmann, Steven Belber, Farley &Flemming, John Fisher, David Lindsay-Abare, Evelyne Fallot e Jean-Jacques Zilbermann) e ha tradotto dall’italiano in inglese “Frammenti” di Enrico Luttmann.

Manuela Cherubini
Laureata in Storia, da diversi anni collabora con il C.R.M. (Centro Ricerche Musicali) di Roma, approfondendo l'indagine sulla relazione fra Arte e Scienza. Nel 2001 fonda PsicopompoTeatro, con Luisa Merloni e Patrizia Romeo, dove prosegue l'indagine sulla drammaturgia contemporanea, scritta e attoriale. Alcuni degli spettacoli realizzati negli ultimi anni: Artemisia, tratto dall'omonimo romanzo di Anna Banti; Anima-Li, opera di teatro musicale di Graziano Lella; Hamelin, di Juan Mayorga; Criminal, di Javier Daulte.

Francesca Cornelio
Consegue la laurea di I livello in Traduzione e Interpretariato nel 2004 presso la Libera Università degli studi "S.Pio V" di Roma. Presso lo stesso istituto nel 2007 consegue la laurea specialistica in Traduzione Letteraria con una tesi intitolata "Paloma Pedrero: Il teatro tra femminismo e innovazione. Beso a beso: una proposta di traduzione", che contiene la traduzione inedita dell'opera. Sempre nel 2007 termina il Master di II livello in Traduzione e Adattamento delle opere audiovisive e multimediali per il doppiaggio e il sottotitolaggio. Traduce dall'inglese e dallo spagnolo.

Paola De Vergori
Dopo aver seguito corsi di regia e recitazione a Roma, con Mario Scaccia, e a Beirut, Paola si è specializzata nel lavoro di interpretariato, traduzione e doppiaggio dalla lingua francese. Ha maturato una notevole esperienza nell’insegnamento dell’italiano agli stranieri. Ha lavorato come aiuto-regista in moltissime produzioni primarie e con registi come Luca Ronconi, Giorgio Albertazzi, Enrico Maria Lamanna. Ha firmato numerose traduzioni di autori francofoni, in particolare del Quebec.

Valentina Martino Ghiglia
Valentina Martino Ghiglia è attrice, regista, autrice e traduttrice. Diplomata all’Accademia di Arte Drammatica, ha lavorato con molti importanti registi italiani, in teatro e alla radio. E’ autrice di testi originali e di adattamenti. Ha tradotto svariati testi dallo spagnolo e dall’inglese.

Antonella Mele
Si è laureata in traduzione presso la Scuola Superiore di Lingue Moderne per interpreti e traduttori di Trieste, scrivendo una tesi sulla traduzione teatrale e la drammaturgia di Sergi Belbel. La tesi comprendeva la versione in italiano di ‘Forasteros’. Attualmente segue a Valencia un Master su Traduzione e Teatro. Collabora con diverse compagnie italiane e spagnole ed è traduttrice di svariati autori spagnoli contemporanei.

Mirna Molli
Laureata in Letteratura Francese e Comparata alla Sorbonne di Parigi, con una tesi su Rimbaud e Campana. Interprete di palcoscenico in Francia e in Italia. Oltre a Il piacere e il dolore, ha tradotto dal francese e dall'inglese film, serie televisive e documentari.

Ilaria Panichi
(Firenze 1975) si è laureata in "Lingua e Letteratura Spagnola" discutendo una tesi sull'opera calderoniana El Tuzaní del Alpujarra e ha conseguito il dottorato di ricerca in "Lingue e Culture del Mediterraneo" presso la Facoltà di Lingue dell'Università di Lettere e Filosofia di Firenze, con la tesi "Il teatro in Spagna: la seconda metà del XX secolo". Collabora come traduttrice di drammaturgia spagnola contemporanea con l'Atelier de la Traduction d'Orléans. Ha tradotto testi di García, Cunillé, Pallín, Ripoll, Mayorga, Liddell, Campos Gallego e Belbel.

Fabio Regattin
Dottore di ricerca in Scienza della traduzione con una tesi sul teatro di Boris Vian, Fabio Regattin lavora come traduttore freelance per l'editoria e come redattore per Inter Logos, Modena. Ha al suo attivo diverse traduzioni di saggi, romanzi, testi teatrali e libri per l'infanzia; ha partecipato ad alcuni convegni e scritto qualche articolo sulla traduzione per il teatro, la traduzione dei giochi di parole e la traduzione della letteratura per ragazzi.

Pino Tierno
Laureato in Lingue e Letterature Straniere all’Istituto Orientale di Napoli, Pino Tierno ha tradotto moltissimi testi dall’inglese (Aykbourn, Sherman, Churchill…), francese (Lacroix, Chevret, Marans..) e spagnolo (Belbel, Alonso De Santos, Galcerán…). Ha curato l’edizione italiana di manuali per attori e di drammaturgia. E’ direttore artistico del festival internazionale di drammaturgia contemporanea ‘Parole di scena’. Collabora regolarmente con la rivista ‘Hystrio’ e lavora all’Ente Teatrale Italiano in qualità di responsabile dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico.

Denise Zani
Denise Zani è attualmente iscritta al primo anno del corso di laurea specialistica in Traduzione di Testi Letterari dell' Università di Pisa. Ha ampliato i suoi studi presso la Universidad de Salamanca dove è entrata in contatto con il teatro spagnolo, in particolare con l'opera di Juan Mayorga che è diventata l'oggetto della sua tesi di laurea triennale. Ha collaborato come aiuto regista in diverse messe in scena e quest'anno lavorerà come interprete per il teatro Verdi di Pisa, durante i seminari di "Prima del teatro", scuola internazionale di recitazione, tenuti da Peter Clough e Charlotte Munksø.

Alessandra Griffoni
Laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne all'Università di Bologna con una tesi di critica della traduzione su R.M.Rilke. Corso di perfezionamento in Traduzione come mediazione interculturale. Lavora da anni nel settore dell'organizzazione teatrale ed in tale ambito ha svolto anche attività di interprete di palcoscenico.Traduce da tedesco, inglese e francese.

Andrea Fava
Si è laureato in Traduzione presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli studi di Torino con una tesi sulla traduzione inedita dell’opera “Hoy es fiesta” di Antonio Buero Vallejo. Dopo varie esperienze nel mondo delle traduzioni tecniche, attualmente lavora come insegnante di inglese e spagnolo nelle scuole superiori. Da qualche anno si occupa anche di drammaturgia contemporanea e ha già al suo attivo diverse traduzioni di autori in lingua castigliana e catalana.

Martina Vannucci
Insegnante e traduttrice, si è laureata a Pisa in Traduzione Letteraria e Saggistica con una tesi sul poeta e romanziere Álvaro Pombo. Ha studiato in Spagna presso l’università di Alcalá de Henares Dopo la laurea, ha conseguito a Pisa il Master in “Traduzione di Testi post-coloniali di lingua inglese”, dove ha avuto modo di approfondire gli studi sulla traduzione teatrale. Traduce poesia e testi teatrali contemporanei.

David Campora
Insegnante di italiano a stranieri e traduttore, si è laureato all'Università La Sapienza di Roma in Lingue e Traduzione con una tesi sull'autore catalano Quim Monzó, di cui ha proposto un'analisi comparativa delle traduzioni. Da anni si occupa di traduzioni teatrali e letterarie dall'inglese, castigliano e catalano ed è coordinatore del Comitato di catalano del circuito di drammaturgia Eurodram.

 




© 2007 tablas - tutti i diritti riservati